UNA TERRAZZA, LA VALTELLINA

Dal 23 al 24 ottobre 2021  - € 255

UNA TERRAZZA SULLA VALTELLINA

La ridente Bormio nella terra del pizzocchero

 


• chiamaci> clicca qui
• scrivici> info@lemarmotte.it
• iscriviti alla newsletter> clicca qui
• seguici su


1° giorno, sabato 23 ottobre: BIANZONE - BORMIO 
In prima mattina ritrovo dei partecipanti e partenza per Bianzone. Visita dei vigneti e delle cantine della splendida tenuta La Gatta. Qui la storia incontra cultura e passione per la tradizione. Costruita nel lontano '500 quale Convento Domenicano, è stata per anni la residenza della nobile famiglia de Gatti, dalla quale deriva il nome. Dal 1969 la Tenuta La Gatta appartiene alla famiglia Triacca che l'ha trasformata in una meta prediletta per molti amanti dei vini di Valtellina. Qui potrete conoscere i vini del territorio, veri protagonisti di questa esperienza, ed apprendere nozioni interessanti sulla loro produzione. Pranzo/degustazione presso la tenuta con menù tipico, bevande incluse.
Trasferimento a Bormio, incontro con la guida per scoprire i segreti di questo piccolo gioiello artistico nel cuore delle Alpi. Conosciuta come importante località turistica sportiva invernale ed estiva, naturalistica e termale, Bormio può vantare una storia millenaria testimoniata dai numerosi reperti artistici: antiche chiese, palazzi, case rurali, portali, affreschi e molto altro. Al termine della visita, sistemazione in hotel nelle camere riservate. Cena. Serata libera per una passeggiata nel centro di Bormio.

 

2° giorno, domenica 24 ottobre: TIRANO – TEGLIO  
Prima colazione a buffet in hotel, partenza per Tirano. Incontro con la guida a Palazzo Salis, visita guidata del circuito museale di 10 sale decorate ed affrescate, tutte recentemente restaurate, tra cui il cosiddetto "Saloncello", importante sala splendidamente affrescata, oltre alla chiesetta barocca di famiglia dedicata a S. Carlo Borromeo. Passeggiata libera nel centro di Tirano, dove sorge l'unica Basilica della provincia. Questa antica cittadina conserva ancora tre porte che facevano parte delle antiche mura fatte edificare nel 1497 da Ludovico il Moro, per difenderla dagli attacchi dei Grigioni.
Appuntamento obbligatorio in Valtellina, a Teglio, presso il Ristorante Combolo per assistere alla dimostrazione sulla preparazione dei pizzoccheri con relativa presentazione. Le ricerche sul piatto dei pizzoccheri, il cui ingrediente principale è il grano saraceno, portano tutte al territorio di Teglio, infatti il paese vanta la pratica della coltivazione del grano saraceno da più di quattro secoli. Pranzo con menù tipico, bevande incluse. Dopo pranzo tempo libero per una passeggiata e rientro.  

 

Da sabato 24 a domenica 25 luglio 2021 
Quota di partecipazione € 255

SUPPLEMENTO CAMERA SINGOLA € 30
QUOTA ISCRIZIONE € 15

LA QUOTA COMPRENDE: Viaggio in pullman GT – Visita guidata di Bormio – Ingresso e visita guidata di Palazzo Salis a Tirano - 2 pranzi in ristorante dimostrazione preparazione del pizzocchero – Bevande a tutti i pasti – hotel 3 stelle a Bormio con trattamento di mezza pensione –Accompagnatore Le Marmotte - Assicurazione medico/bagaglio con copertura Cover Stay

LA QUOTA NON COMPRENDE: Tassa di soggiorno – Mance – Polizza annullamento € 15 da richiedere all’atto dell’iscrizione.

NOTE: La tutela dei clienti è la nostra priorità. Pertanto i programmi saranno effettuati rispettando le normative distanziamento in essere al momento dell’effettuazione del viaggio. Eventuali variazioni di programma e/o di quote dovute al loro rispetto, verranno prontamente comunicate a ciascun iscritto. IN caso di disposizioni governative che vietassero lo svolgimento dei viaggi gli importi versati saranno restituiti ai clienti senza l’emissione di voucher.

Documento Richiesto: CARTA D'IDENTITA' 

 

 

scarica PDF       chiedi info

 

condividi su: