IL CHIANTI E LA VAL D'ORCIA

Dal 16 al 20 ottobre 2020   - € 520

 ARTE, SPIRITUALITA’, ENOGASTRONOMIA

Fascino senza tempo del Chianti e del Casentino. Pranzo negli splendidi saloni di un castello a Chianti. Visita di La Verna luogo tanto caro a S. Francesco dove ricevette le stigmate. Visita del Borgo di Poppi, Cortona, la Val d'Orcia fino a Montepulciano e Montalcino. Visita guidata anche di Arezzo, situata all'incrocio di 4 Valli.

1° giorno “Il Chianti”:
Ritrovo dei Sigg.ri Partecipanti, sistemazione sul bus e partenza per la Toscana. Arrivo in Chianti in tarda mattinata ed incontro con la guida. Sosta a Radda in Chianti e visita dell’antico centro storico. Al termine trasferimento in un castello per il pranzo negli splendidi saloni. Dopo il pranzo visita delle cantine del castello. Pomeriggio dedicato alla visita di Greve in Chianti, il maggiore e più conosciuto centro della vallata. Nel tardo pomeriggio proseguimento per Chianciano Terme. Arrivo nella cittadina termale e sistemazione nelle camere riservate. Cena e pernottamento.
2° giorno “Il Casentino: La Verna e Poppi”:
Prima colazione in Hotel e partenza per l’escursione guidata dell’intera giornata in Casentino. Al mattino visita del Santuario de La Verna ove soggiornò e ricevette le stigmate S. Francesco d’Assisi negli ultimi anni di vita. All’interno della Basilica Maggiore si possono osservare alcune splendide ceramiche di Andrea delle Robbia. Pranzo in ristorante. Pomeriggio dedicato alla visita del centro storico di Poppi – uno dei Borghi più belli d’Italia – dominato dal Castello dei Conti Guidi. La struttura duecentesca perfettamente conservata è stata costruita sul modello di Palazzo Vecchio di Firenze. L’antico borgo mantiene poi intatte tutte le caratteristiche medioevali e rinascimentali. Nel tardo pomeriggio rientro in Hotel per la cena ed il pernottamento. Intrattenimento serale in Hotel.
3° giorno “Cortona - Monte San Savino - Lucignano”:
Prima colazione in Hotel e mattinata dedicata alla visita guidata della cittadina arroccata sul Monte Sant’Egidio e cinta da poderose mura. Il centro storico è caratterizzato da un intreccio di strade di carattere medioevale ma molte sono le testimonianza architettoniche che vanno dal romano al gotico fino a numerosi capolavori del rinascimento. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio visita di Monte San Savino, patria del grande scultore rinascimentale Andrea Contucci detto il Sansovino e di Papa Giulio III. Il centro storico si sviluppa dal Cassero, antica fortezza del XIV secolo, poi lungo Corso Sangallo, fiancheggiato dalle rinascimentali Logge dei Mercanti attribuite al Sansovino, dal Palazzo di Monte, oggi sede del Comune, da Palazzo Pretorio con la sua Torre, dalla Pieve e la chiesa di Sant'Agostino che custodisce una bella Assunzione di Giorgio Vasari. Proseguimento per Lucignano, uno dei borghi più belli d’Italia. Situato in Valdichiana, si direbbe uno dei tanti borghi della campagna toscana, ma a guardarlo si capisce ben presto che in quella forma che rimanda a una spirale, da sempre associata all’energia e alla vita, si nasconde qualcosa di prezioso e unico. Quei cerchi concentrici lasciano quasi immaginare una mano divina, che, lanciando sulla collina un ciottolo come si fa a pelo d’acqua, abbia dato origine a questa meraviglia. Al termine rientro in Hotel. Cena e pernottamento.
4° giorno “Val d’Orcia ”:
Prima colazione in Hotel e partenza per la Val d’Orcia. Arrivo a Montepulciano ed incontro con la guida per la visita della cittadina che è il manifesto del buono e del bello: tesori d’arte custoditi nelle sue chiese e curiosità architettoniche. Proseguimento per Pienza e visita della cittadina che fonda le sue origini nelle antiche tradizioni toscane. Rientro in Hotel per il pranzo. Pomeriggio escursione a Montalcino. Visita guidata del centro storico della cittadina rimasto quasi intatto dal XVI secolo. Montalcino non è solo la patria del Brunello ma si può ammirare la possente Rocca di origine medioevale ed il Palazzo dei Priori in Piazza del Popolo. Al termine proseguimento per San Quirico d’Orcia. Visita guidata della cittadina che nel medioevo era un importante tappa lunga la Via Francigena per i pellegrini in viaggio verso Roma. Il borgo mostra ancora oggi la sua struttura medievale originale e si trova all' interno di una caratteristica cinta muraria, Tardo pomeriggio rientro in Hotel per la cena ed il pernottamento.
5° giorno “Arezzo”:
Prima colazione in Hotel e partenza per Arezzo. All’arrivo incontro con la guida per la visita della città. Situata all’incrocio di 4 Valli è ricca di numerose attrattive: Piazza Grande con le Logge del Vasari, Il Duomo, la basilica di San Francesco con gli affreschi de La Vera Croce, ecc. Pranzo in ristorante. Nel pomeriggio partenza per il viaggio di rientro.

NOTA BENE: L’ORDINE DELLE VISITE POTREBBE SUBIRE VARIAZIONI SENZA INTACCARE IL CONTENUTO DEL VIAGGIO

Da venerdì 16 a martedì 20 ottobre 2020 
Quota di partecipazione € 520

QUOTA ISCRIZIONE € 35

 

LA QUOTA COMPRENDE: Viaggio in pullman GT - Sistemazione in Hotel cat. 4 stelle per 5 giorni e 4 notti - Trattamento di pensione completa dal pranzo del primo giorno al pranzo dell’ultimo giorno con pasti in Hotel e ristoranti come da programma - Pranzo in Castello nel Chianti - Pranzo in ristorante in Casentino - Pranzo in ristorante ad Arezzo - Bevande ai pasti nella misura di ¼ di vino + ½ minerale - Servizio guida come da programma - Intrattenimento serale in Hotel - Assicurazione medico/bagaglio.

LA QUOTA NON COMPRENDE: Ingressi ai musei durante le visite guidate - Tassa di Soggiorno € 1,50 per persona per notte da pagare direttamente in Hotel - Polizza annullamento facoltativa € 20 - Tutto quanto non indicato alla voce “la quota comprende”.

NOTE: La tutela dei clienti è la nostra priorità. Pertanto i programmi saranno effettuati rispettando le normative Covid che saranno in essere al momento dell’effettuazione del viaggio. Eventuali variazioni di programma e/o di quote dovute al loro rispetto, verranno prontamente comunicate a ciascun iscritto e comunque entro 30 giorni dalla partenza. Il cliente iscritto che non accettasse tali variazioni avrà diritto a recedere dal contratto senza alcuna penale.


Documento Richiesto: CARTA D'IDENTITA' 

 

 

scarica PDF       chiedi info

 

condividi su: