CAPODANNO IN MASSERIA

Dal 30 dicembre al 2 gennaio  - € 895

Gran Cenone di San Silvestro, musica, divertimento e pranzo di Capodanno per gustare sapori dell’antica tradizione gastronomica pugliese

Ostuni, Matera, Altamura, Alberobello, Locorotondo

Sistemazione in una Masseria per vivere a pieno il territorio alternando visite guidate in località senza tempo come Matera e Alberobello con degustazioni di prodotti locali quali il pane e l’olio


• chiamaci> clicca qui
• scrivici> info@lemarmotte.it
• iscriviti alla newsletter> clicca qui
• seguici su


giorno, giovedì 30 dicembre: OSTUNI
Ritrovo dei partecipanti all’aeroporto e partenza con volo per Brindisi. Pranzo in ristorante.
Trasferimento in bus ad Ostuni che, come è facile immaginare, deve il suo nome Città Bianca al colore di gran parte delle abitazioni della città, soprattutto del centro storico. In passato la città di Ostuni è stata più volte colpita dalla peste e ricoprire i muri con la calce permetteva di igienizzare la zona e renderla asettica.  
Visita guidata del centro storico, definito dai suoi abitanti “La Terra“. Le case si arrampicano sui fianchi scoscesi di un colle e il borgo è caratterizzato da un groviglio di stradine, un susseguirsi di piazzette, vicoli e corti. La parte inferiore del borgo è circondato dall’antica cinta muraria in cui si incastonano le uniche due entrate della città rimaste integre: Porta Nova e Porta San Demetrio. Sulla sommità del colle si ergono la quattrocentesca Cattedrale di Ostuni con il suo grande rosone a 24 raggi, il Palazzo Vescovile e il vecchio Seminario.
In corso di visite degustazione dell’olio d’oliva principe della dieta mediterranea.
Al termine delle visite trasferimento alla Masseria, cena e pernottamento.

2° giorno, venerdì 31 dicembre: MATERA - ALTAMURA
Prima colazione. Partenza in bus per Matera, una delle città più antiche del mondo, il cui territorio custodisce testimonianze di insediamenti umani a partire dal paleolitico e senza interruzione fine ai nostri giorni. La “citta’ dei sassi” inizialmente proclamata patrimonio dell’Unesco nel 1993 e capitale della cultura 2019, è adagiata sui due anfiteatri naturali del Sasso Caveoso e del Sasso Barisano con al centro lo sperone della Civita, l’antica città medievale nella quale troviamo il Duomo di Matera.
Pranzo in ristorante.
Nel pomeriggio visita del centro storico di Altamura, città nota per le bellezze architettoniche del suo centro storico.
In corso di visite degustazione del pane DOP, il prodotto tipico più famoso di Altamura, che ha ricevuto nel 2005 la denominazione di origine protetta. Rientro alla Masseria.

CENONE DI CAPODANNO E GRAN GALA’ CON MUSICA, DJ SET FINO ALL’ALBA, COTILLONS E FUOCHI PIROTECNICI, CAPPUCCINO DELLE H 2:00 DEL MATTINO

3° giorno, sabato 1 gennaio: ALBEROBELLO
Prima colazione. Mattinata libera, pranzo speciale in Masseria.
Trasferimento ad Alberobello e visita con guida della splendida cittadina posta su due rilievi collinari, il cui meraviglioso paesaggio agrario è caratterizzato da una folta vegetazione di mandorli ed ulivi. Si esplora la città dei famosi trulli, con deliziose costruzioni in pietra a forma di cupola, partendo dalla parte settentrionale. Qui troverete un vero e proprio quartiere nascosto di trulli, in mezzo ai quali svetta il primo degli edifici dichiarati patrimonio dell'Umanità, il cosiddetto Trullo Sovrano. È l'unico trullo a due piani della città, oggi adibito a Casa-Museo.
Rientro alla Masseria, cena e pernottamento.

4° giorno, domenica 2 gennaio: LOCOROTONDO
Prima colazione. In mattinata visita guidata di Locorotondo, un gioiello nella valle dei trulli e uno dei borghi che caratterizzano la Valle d’Itria. Deve parte della propria bellezza alla pianta circolare del centro storico e ai materiali con cui sono stati costruiti gli edifici. Il latte di calce delle pareti esterne imbianca i vicoli, resi vivaci dai fiori dei balconi e dalle edicole votive. Le case, chiamate “cummèrse”, sono state tirate su con le chiancarelle, pietre calcaree facilmente reperibili nella regione. La forma dei tetti, che ricorda quella delle baite di montagna, era dettata dall’esigenza di far confluire l’acqua piovana, attraverso delle canaline, nelle cisterne di raccolta.
Pranzo in ristorante.
Nel pomeriggio degustazione di vini salentini per vivere un’esperienza di degustazione e avvicinamento al vino locale. Trasferimento all’aeroporto di Brindisi, operazioni d’imbarco e partenza per Milano.


Da giovedì 30 dicembre a domenica 2 gennaio 2022 (4 giorni / 3 notti)
Quota di partecipazione € 895

SUPPLEMENTO CAMERA SINGOLA € 120
QUOTA ISCRIZIONE € 35

LA QUOTA COMPRENDE: viaggio aereo in economy class – Tasse aeroportuali - Bus in loco per i trasferimenti, le visite e le escursioni indicate - Guida per le visite come da programma – Sistemazione in una Masseria - 3 pranzi in ristorante in corso di escursione – 1 pranzo in Masseria - Bevande a tutti i pasti – Cenone di CapodannoDegustazione OLIO D’OLIVA, PANE DI ALTAMURA, VINI SALENTINI - Auricolari – Accompagnatore Le Marmotte - Assicurazione medico/bagaglio con copertura Cover Stay

LA QUOTA NON COMPRENDE: Tassa di soggiorno – Mance – Ingressi - Polizza annullamento € 35 da richiedere all’atto della prenotazione – Extra personali e quanto non indicato ne “la quota comprende” 

NOTE: La tutela dei clienti è la nostra priorità. Pertanto i programmi saranno effettuati rispettando le normative in essere al momento dell’effettuazione del viaggio. Eventuali variazioni di programma e/o di quote dovute al loro rispetto, verranno prontamente comunicate a ciascun iscritto.
In caso di disposizioni governative che vietassero lo svolgimento dei viaggi gli importi versati saranno restituiti ai clienti senza l’emissione di voucher.
Per partecipare ai viaggi, come previsto dalla legge, i clienti sono tenuti a rispettare le normative sanitarie vigenti al momento della partenza secondo le disposizioni governative.

Documento Richiesto: CARTA D'IDENTITA' 

 

 

scarica PDF        chiedi info

 

condividi su: