EPIFANIA IN FRIULI, STORIA E SAPORI

Dal 4 al 7 gennaio 2021   - € 520

FRIULI, "Terra di mezzo" dai mille colori. Tra storia e sapori. 

Udine, Spilimbergo, San Daniele del Friuli, Castello di Villalta, Trieste, Aquileia

1° giorno_lunedì 4 gennaio: UDINE 
Ritrovo dei Sigg.ri Partecipanti, sistemazione sul bus e partenza per il Friuli Venezia Giulia. Arrivo a Udine per ora di pranzo. Pranzo in ristorante. Incontro con la guida e visita guidata di Udine, capitale della regione storica del Friuli.
Udine divenne, per restarvi, il centro principale del territorio dopo il declino di Aquileia prima e di Cividale poi. Il simbolo della città è il colle del Castello, che domina il centro storico e la veneziana Piazza della Libertà con le sue Logge. Udine può contare anche su una ricca rete museale: si visiterà il Palazzo Arcivescovile con il ciclo di affreschi del Tiepolo.
Partenza per l’hotel, sistemazione, cena e pernottamento

2° giorno_martedì 5 gennaio: SPILIMBERGO / SAN DANIELE / CASTELLO DI VILLALTA
Prima colazione in hotel. Si raggiungerà Spilimbergo, nota anche come la “Città del mosaico” per ospitare la Scuola Mosaicisti che ogni anno forma maestri dell’arte provenienti da tutto il mondo. Visita guidata del borgo storico.
Luogo di passaggio sin dai tempi antichi per il suo guado sul fiume Tagliamento la cittadina iniziò nel Trecento la sua rapida espansione. Con il suo Castello, ancor oggi riccamente affrescato, e l’elegante Palazzo di Sopra, la città è un vero scrigno di pregevoli testimonianze architettoniche e pittoriche del suo passato. Nel Duomo romanico-gotico si possono ammirare lo splendido organo rinascimentale, decorate dalle tavole dipinte dal Pordenone, e un grande ciclo di affreschi di scuola giottesca.
Spilimbergo è però soprattutto la città del mosaico i cui esempi si possono scorgere ovunque nella cittadina. A seguire trasferimento a San Daniele del Friuli, il centro principale del Friuli Collinare, famoso nel mondo per il suo Prosciutto. Visita di un Prosciuttificio del Consorzio Prosciutto di San Daniele accompagnati dal personale dell’azienda.
Il Prosciutto di San Daniele è il fiore all'occhiello della zona ed è conosciuto in tutto il mondo dai buongustai che ne apprezzano il gusto dolce e raffinato, il sapore delicato e il perfetto equilibrio tra gusto e proprietà nutrizionali. Il vero segreto di questo prodotto unico, però, è il microclima della zona di San Daniele, derivante dall'incontro tra le correnti di aria fresca provenienti dalle Alpi e quelle umide dell'Adriatico.
Al termine della visita pranzo-degustazione all’interno del Prosciuttificio. Nel pomeriggio, sulla strada del ritorno a Udine, sosta per la visita guidata del Castello di Villalta, il più importante maniero medievale del Friuli. Rientro in hotel in attesa del Cenone di Capodanno. Cenone.

3° giorno_mercoledì 6 gennaio:  TRIESTE
Prima colazione in hotel. Partenza per Trieste, capoluogo regionale del Friuli Venezia Giulia. Visita guidata del centro storico della più mitteleuropea delle città italiane.  L’itinerario prevede: Piazza Unità, il cuore della città, il “salotto” sul mare, il Borgo Teresiano, centro nevralgico del commercio ai tempi degli Asburgo (prende il nome dall’Imperatrice Maria Teresa) con i suoi splendidi palazzi neoclassici, i resti archeologici romani, uno dei famosi caffè storici triestini.
Trieste è la capitale del caffè fin dal 1700 quando il suo porto divenne uno snodo commerciale primario del Mediterraneo sotto gli Asburgo. Oggi è una realtà industriale famosa in tutto il mondo con marchi come Illy e tanti altri e si incrocia con storia e letteratura nei Caffè storici, oggi divenuti mete turistiche, frequentati da Svevo, Saba, Stendhal e Joyce.
Pranzo in ristorante e nel pomeriggio tempo libero per visitare il Mercatino di Natale della città in Piazza Sant’Antonio e nelle vie limitrofe, con bancarelle che presentano i prodotti dell’artigianato locale e naturalmente della Mitteleuropa.
Il Mercatino di Natale di Trieste si amplia e dalla consueta zona di piazza Sant’Antonio Nuovo e vie limitrofe raggiungerà anche la centralissima piazza della Borsa, dove troverà posto la sempre apprezzata pista di pattinaggio su ghiaccio. La zona di svolgimento del Mercatino comprenderà piazza Sant’Antonio, le vie Ponchielli, Paganini, delle Torri, Santa Caterina, Bellini, San Lazzaro e piazza della Borsa. Tra gli espositori l’offerta sarà equilibrata, tra moltissime idee per i regali natalizi e casette che offriranno dolci, cibo e bevande. Si potranno gustare e acquistare proposte enogastronomiche come il vin brulè, la cioccolata calda, un’ampia offerta della pasticceria tipica triestina, oltre a prodotti tipici della Mitteleuropa come salsicce e piatti preparati alla griglia: saranno rappresentati una decina di Paesi europei. Un programma di animazione e intrattenimento, con sottofondo musicale e installazione presepiale,……..
Rientro in hotel, cena e pernottamento. 

4° giorno_giovedì 7 gennaio:  AQUILEIA
Prima colazione e rilascio delle camere. Si raggiungerà Aquileia, centro strategico dell’Impero Romano, per una visita suddivisa tra storia ed enologia. Visita guidata del sito archeologico e della Basilica di Santa Maria Assunta abbinata a una degustazione del Refosco dal Peduncolo Rosso, il più nobile dei vitigni autoctoni rossi friulani.
Dopo la visita guidata del sito archeologico e della Basilica patriarcale di Santa Maria Assunta, si visiterà una Cantina del Consorzio DOC Friuli Aquileia, con degustazione del Refosco dal Peduncolo Rosso, il più nobile dei vitigni autoctoni rossi friulani. La tradizione più accreditata lo vuole il diretto discendente del tanto decantato Pucinum, il vino rosso preferito da Livia. Oggi i produttori del Consorzio stanno lavorando con dedizione su questo vitigno per riportare alla ribalta mondiale questo vino affascinante, unico e straordinario, che ha nel territorio di Aquileia le sue radici più profonde ed una vocazione che si perde nella notte dei tempi. Pranzo in trattoria o agriturismo, e a seguire partenza per il rientro.

NOTA BENE: L’ORDINE DELLE VISITE POTREBBE SUBIRE VARIAZIONI SENZA INTACCARE IL CONTENUTO DEL VIAGGIO

Da lunedì 4 a giovedì 7 gennaio 2021 
Quota di partecipazione € 520

SUPPLEMENTO CAMERA SINGOLA € 110 
QUOTA ISCRIZIONE € 35

 

LA QUOTA COMPRENDE: Viaggio in pullman GT – Trattamento di pensione completa dal pranzo del 1° giorno al pranzo del 4° giorno – Bevande ai pasti (1/4 vino e ½ minerale a persona a pasto) – Sistemazione in ottimo 3 stelle a Udine – Visite guidate come da programma – Accompagnatore LeMarmotte – Assicurazione medico/bagaglio con copertura Covid-Stay

LA QUOTA NON COMPRENDE: la tassa di soggiorno (attualmente prevista), gli ingressi, gli extra personali e tutto quanto non espressamente indicato ne “la quota comprende” 

NOTE: La tutela dei clienti è la nostra priorità. Pertanto i programmi saranno effettuati rispettando le normative Covid che saranno in essere al momento dell’effettuazione del viaggio. Eventuali variazioni di programma e/o di quote dovute al loro rispetto, verranno prontamente comunicate a ciascun iscritto e comunque entro 30 giorni dalla partenza. Il cliente iscritto che non accettasse tali variazioni avrà diritto a recedere dal contratto senza alcuna penale.

Documento Richiesto: CARTA D'IDENTITA' 

 

 

scarica PDF       chiedi info

 

condividi su: