TOSCANA...I BORGHI DELLE CAMELIE

Dal 25 al 27 marzo - € 385

 

 

A Pieve e Sant'Andrea di Compito, in Lucchesia,fioriscono mille tipi di camelie


• chiamaci> clicca qui
• scrivici> info@lemarmotte.it
• iscriviti alla newsletter> clicca qui
• seguici su


1° giorno: venerdì 25 marzo ‘22 LARI/PASTIFICIO MARTELLI/PISA
In mattinata ritrovo dei partecipanti, partenza in pullman Gt.
Arrivo a Lari, nel cuore della Toscana dove c’è un grande palazzo dipinto di giallo, è il Pastificio Martelli, un luogo unico dove ancora oggi si produce la pasta come una volta, quello che un pastificio moderno produce in cinque ore, la famiglia Martelli lo fa in un anno, è proprio questa la magia, non è la solita pasta e potete scoprirne il sapore in questo borgo.
Pranzo diffuso a Lari e degustazione del tipico liquore della ciliegia.
Nel pomeriggio visita guidata di Pisa. La bella Piazza del Duomo raccoglie in un complesso architettonico unico al mondo i principali monumenti della città: la famosa Torre pendente, il Duomo, il Battistero e il Campo Santo. Definita una delle più belle città d’Italia, Pisa cela il ricordo indelebile del suo passato di Repubblica Marinara, per molto tempo padrona indiscussa del Mediterraneo. Trasferimento in hotel, cena e pernottamento.

2° giorno: sabato 26 marzo ‘22 I CAMELIETI DI S. ANDREA DI COMPITO
Prima colazione in hotel. Giornata nella natura attraverso i camelieti di S. Andrea di Compito, piccolo borgo che con Pieve e il Borgo delle Camelie si popola delle Antiche Camelie della Lucchesia. Sin dal loro arrivo in Italia attorno alla fine del ‘700, le camelie furono impiantate nelle più prestigiose ville lucchesi dell’epoca dando origine ad una vera e propria moda, la “cameliomania”. Queste piante, divenute ormai monumentali, costituiscono oggi un patrimonio inestimabile sia per bellezza che per rarità. Pranzo in ristorante.
Nel pomeriggio visita di Villa Reale di gusto barocco attraverso la realizzazione di viali e giardini scenografici visibili ancora oggi, come il teatro di Verzura ed il Giardino dei Limoni. Nel corso del secolo XVIII venne costruita anche la Palazzina dell’orologio con la sua loggia colonnata, naturale estensione della Villa Reale con le cucine,
le scuderie i magazzini e gli ambienti per la servitù e gli ospiti. Nel 1806 Elisa Bonaparte Baciocchi, sorella di Napoleone, acquistò la proprietà e a lei si devono i maggiori interventi che trasformarono la struttura del palazzo e dei giardini.
Rientro in hotel per la cena e il pernottamento.

3° giorno: domenica 27 marzo ‘22 LUCCA
Prima colazione in albergo e rilascio delle camere.
Giornata alla scoperta di Lucca che, grazie ad una politica accorta, è rimasta nei secoli libera ed indipendente e non ha subito la distruzione delle guerre. Conserva quindi intatto un patrimonio artistico tra i più importanti della Toscana. La visita guidata porterà alla scoperta delle imponenti mura alberate rinascimentali che la circondano completamente, delle caratteristiche strade e torri medioevali, delle stupende chiese romaniche e delle pittoresche piazze, il tutto in un centro storico interamente chiuso al traffico.
Pranzo in ristorante nel centro storico.
Nel pomeriggio tempo a disposizione e partenza per il rientro alle località di provenienza.


Da venerdì 25 a domenica 27 marzo 2022 (3 giorni /2 notti)
Quota di partecipazione € 385

SUPPLEMENTO CAMERA SINGOLA € 60
QUOTA ISCRIZIONE € 15

LA QUOTA COMPRENDE: Viaggio in pullman Gt - Sistemazione in hotel ***/**** con trattamento 2 mezze pensioni (colazione, cena e pernottamento) - 2 pranzi bevande incluse - Guida per le visite come da programma – Degustazione del tipico liquore alla ciliegia – Audioguide – Assicurazione medico/bagaglio con copertura COVER STAY

LA QUOTA NON COMPRENDE: tPolizza annullamento facoltativa € 20 (da stipulare al momento della prenotazione) - Tassa di soggiorno da pagare in loco - Mance ed extra in genere - Tutto quanto non espressamente menzionato

NOTE: La tutela dei clienti è la nostra priorità. Pertanto i programmi saranno effettuati rispettando le normative in essere al momento dell’effettuazione del viaggio. Eventuali variazioni di programma e/o di quote dovute al loro rispetto, verranno prontamente comunicate a ciascun iscritto.
In caso di disposizioni governative che vietassero lo svolgimento dei viaggi gli importi versati saranno restituiti ai clienti senza l’emissione di voucher.
Per partecipare ai viaggi, come previsto dalla legge, i clienti sono tenuti a rispettare le normative sanitarie vigenti al momento della partenza secondo le disposizioni governative.

Documento Richiesto: CARTA D'IDENTITA' 

 

 

scarica PDF        chiedi info

 

FIRENZE

Dal 7 al 10 aprile  - € 685

 

ISLANDA

Dal 30 maggio al 6 giugno - € 2.950

ISLANDA

Dal 22 al 29 giugno - € 2.980

 

NAPOLI E PROCIDA

Dal 20 al 23 ottobre - € 740
Dal 27 al 30 ottobre - € 740

condividi su: