MOLISE, PICCOLO MONDO ANTICO

PASQUA 7 - 11 aprile - € 980

Il Molise non rientra nei percorsi turistici più battuti,  forse per questo conserva ancora l’autenticità che spesso il viaggiatore cerca invano.


• chiamaci> clicca qui
• scrivici> info@lemarmotte.it
• iscriviti alla newsletter> clicca qui
• seguici su


1° giorno: venerdì 7 aprile                          MILANO - GAMBATESA
Ritrovo dei partecipanti alla Stazione di Milano Centrale, partenza con treno veloce. Pranzo libero.
Arrivo a Foggia e trasferimento in Molise per la visita guidata di Gambatesa. Nel Castello di Capua sarà possibile ammirare un ciclo di affreschi completo, a sfondo mitologico, eseguito da Donato Decumbertino, allievo del Vasari, ricco di simboli, allegorie e metafore, nonché importanti riferimenti alla città di Roma.
Sistemazione in hotel 4 stelle a Campobasso, cena e il pernottamento.

2° giorno: sabato 8 aprile                             ALTILIA - CIVITACAMPOMARANO - ROCCAVIVARA
Prima colazione in hotel. Mattinata dedicata alla visita di Altilia, un tesoro di inestimabile valore. Ai piedi del Matese sorge un’antica rovina romana risalente a duemila anni fa, racchiuso da tre porte che rappresentavano i tre accessi al centro. Il sito archeologico è perfettamente conservato, sugli accessi sono installati statue e bassorilievi affascinanti.
Pranzo a base di tipiche pietanze molisane in corso di escursione.
Proseguiremo per Civitacampomarano, borgo immerso nelle colline molisane. Il Castello Angioino è il suo principale monumento, al suo interno c’è una fontana medievale, le camere dei signori e le prigioni nei sotterranei.
Ultima tappa sarà Roccavivara, una delle perle della valle del Trigno. Da non perdere è certamente la Chiesa di Santa Maria in Canneto, finemente decorata lungo la navata centrale. Rientro in hotel per la cena e pernottamento.

3° giorno: domenica 9 aprile                       PIETRABBONDANTE – FROSOLONE - AGNONE
Prima colazione in hotel e partenza per Pietrabbondante, borgo medievale situato nel cuore del Sannio. Non distante si trova il sito archeologico di Bovianum Vetus (Teatro di Pietrabbondante), per le sue caratteristiche architettoniche e la sua monumentalità, rappresenta la testimonianza più importante della cultura della popolazione italica dei Sanniti.
Proseguimento per Agnone, conosciuta da tutti come la “città delle campane”, ricca di artigiani abili nella lavorazione del rame e le sue leghe. Visita della storica Fonderia Pontificia Marinelli fondata intorno all’anno 1000, avrete la possibilità di assistere all’intero ciclo di produzione di una campana, dal materiale grezzo all’opera finita.
Durante l’escursione degustazione di caciocavallo dell’Alto Molise, uno dei formaggi più antichi del Mediterraneo.
Concluderete la giornata con Frosolone, annoverato tra i borghi più belli d’Italia, il cuore del borgo batte per il fervore del suo aspetto artistico e architettonico. Rientro in hotel per la cena e il pernottamento.

4° giorno: lunedì 10 aprile                         VENAFRO - SCAPOLI - ISERNIA
Prima colazione in hotel. Oggi vi dirigerete verso Venafro, “la porta del Molise” che fa da punto d’incontro della Regione con Lazio, Campania e Abruzzo. La piana di Venafro offre un patrimonio storico e naturalistico senza eguali. Resti di tutte le epoche si ritrovano in questa importante città.
Di incredibile pregio è il Monastero di San Vincenzo al Volturno, costruito lungo le rive dell’omonimo fiume, divenne una delle più importanti città monastiche a livello europeo sotto la guida degli abati Giosué, Talarico ed Epifanio.
Proseguiremo per Scapoli, borgo famoso per la costruzione delle zampogne, strumento musicale che riprende l’antico flauto di Pan. Uno zampognaro racconterà la storia di questo strumento e vi farà scoprire le sue note.
Pranzo in ristorante in corso di escursione dove avrete modo di degustare il tipico raviolo scapolese. Derivante dalla cucina contadina, è cucinato oggi con la carne macinata al posto del guanciale e la scamorza al posto della ricotta secca.
Nel pomeriggio proseguiremo per Isernia, una delle due province della regione. Antiche strade e un centro storico delizioso fanno di Isernia una delle anime più caratteristiche del Molise. Il simbolo della città è la Fontana Fraterna, considerata tra l’altro una tra le più belle fontane d’Italia. Rientro in hotel per la cena e il pernottamento.

5° giorno: martedì 11 aprile                    CAMPOBASSO - MILANO
Prima colazione in hotel. Mattinata dedicata alla visita del capoluogo molisano, Campobasso. Di origine longobarda, la città ha una struttura a ventaglio, vicoli tortuosi e romantiche scalinate, principalmente sulla parte bassa della città, città “nuova” sorta in età napoleonica su impulso di Gioacchino Murat e per questo denominata centro murattiano.
Durante la visita in città avrete modo di scoprire un museo autentico dedicato alla suggestiva Processione dei Misteri che ha pochi paragoni in Italia e nel mondo.
Light lunch a base di piatti tipici campobassani, trasferimento alla stazione e rientro in treno veloce a Milano.

 

Da venerdì 7  a martedì 11 aprile 2023 (5 giorni / 4 notti)
Quota di partecipazione € 890

SUPPLEMENTO CAMERA SINGOLA € 110
QUOTA ISCRIZIONE € 35

LA QUOTA COMPRENDE: Viaggio a/r in treno alta velocità - Bus in loco per i trasferimenti e le escursioni indicate - Guida per le visite come da programma – Sistemazione in hotel 4 stelle a Campobasso con trattamento di mezza pensione (cena, pernottamento e prima colazione) - 3 pranzi in ristorante in corso di escursione con menù tipico - Bevande a tutti i pasti ½ minerale e ¼ di vino) - Auricolari – Accompagnatore - Assicurazione medico/bagaglio con copertura Cover Stay

PACCHETTO INGRESSI inclusi nella quota: CASTELLO DI GAMBATESA • AREA ARCHEOLOGICA DI ALTILIA • CASTELLO DI CIVITACAMPORANO • TEATRO DI PIETRABBONDANTE • MUSEO DELLE CAMPANE DI AGNONE • COMPLESSO MUSEALE DI FROSOLONE CON FORGIATURA DAL VIVO • COMPLESSO MUNUMENTALE DI CASTEL SAN VINCENZO A VOLTURNO • BOTTEGA ARTIGIANALE DELLO ZAMPOGNARO                                               

LA QUOTA NON COMPRENDE: Navetta da/per stazione Centrale € 30 a persona *** - Tassa di soggiorno - Mance - Polizza annullamento € 35 da richiedere all’atto della prenotazione –Extra personali e quanto non indicato ne “la quota comprende”

 

NAVETTE DI AVVICINAMENTO   

*** NAVETTA DI AVVICINAMENTO • € 30 a persona dalle seguenti località:
• VARESE - Piazzale Ferrovie Nord
• BUSTO A. - Uscita autostrada - lato Giardineria
• GALLARATE - Uscita autostrada - rotonda Piazza Buffoni
• LEGNANO - Uscita autostrada Distributore TAMOIL - Via Papa Giovanni XXIII
• LAINATE - Hotel Litta Palace
• SARONNO - parcheggio La Rotonda
• SEREGNO - Via Montello (Banca BPM) 
• LISSONE - Via Leopardi (Cimitero) 
• MILANO - Piazzale Lotto (Ingresso Lido) 
 

Documento Richiesto: CARTA D'IDENTITA' 

 

scarica PDF        chiedi  info      partenze e info generali    

 

 

OMAN

Dal 25 febbraio al 4 marzo   - € 2.530 

UZBEKISTAN

Dal 15 al 22 settembre - € 1.950

 

condividi su: